Pubblicato il 16 maggio 2018

Pierfrancesco Castellini 0 comments

IULM ed il quartiere che ha cambiato. Ascolta il rettore, prof. Negri, nella nostra intervista

La riqualificazione del quartiere può rientrare nelle competenze di un ateneo? Certamente sì, come dimostra la storia – prima che l’operato – dell’Università IULM. E se, oltre che al “mondo delle idee”, il campus di cui pose la prima pietra Carlo Bo pare adesso un monumento anche al tessuto urbano che lo ospita.