I Måneskin trionfano all’Eurovision Song Contest

La 65esima edizione dell’Eurovision Song Contest viene vinta dai Måneskin. Una vittoria magica, che ha visto l’Italia trionfare in quest’edizione, tanto attesa per i due anni di fermo a causa del Covid-19. Nella storia dell’Eurovision Song Contest solo due artisti italiani prima dei Måneskin sono riusciti a raggiungere il primo posto. Si parla di Gigliola Cinquetti nel 1964 con “Non ho l’età” e Toto Cutugno nel 1990 cantando “Insieme 1992“. Dopo ben 31 anni di attesa, proprio questo gruppo, così trasgressivo e anticonformista, porta a casa la vittoria italiana nuovamente.

Eurovision Song Contest: la prima semifinale

Era il 1956 quando a Lugano venne organizzata quella che sarebbe stata la prima edizione del Festival più seguito in Europa: lEurovision Song Contest. Quest’anno la sede è l’Aohy Arena di Rotterdam Paesi Bassi.

Dopo un anno duro e pieno di difficoltà, niente meglio della musica può darci speranza. La 65esima edizione inizia infatti all’inno di “Eurovision is back”: il festival è tornato. Dopo due anni di fermo a causa della pandemia, il pubblico è seduto finalmente nelle tribune e i cantanti sono pronti ad esibirsi.

Intervista a Mauro Masè: il Battisti dei giorni nostri

Aurora Sala e Lorenza Crisci di Radio IULM hanno avuto il piacere di intervistare Mauro Masè, cantante italiano che con la sua musica e le sue esibizioni, ricorda, con stima e devozione, uno degli artisti che più ha rappresentato il cantautorato italiano: Lucio Battisti.

Uno degli ultimi brani che Masè ha pubblicato è Sai, disponibile dal 5 Marzo su tutte le piattaforme streaming musicali.

Davide Shorty: da Sanremo Giovani a “fusion.”

Classe 1989 Davide Sciortino, in arte Davide Shorty, è un rapper cantautore e producer siciliano. Nato e cresciuto a Palermo, si è poi trasferito a Londra, dove ha vissuto parecchi anni e qui ha completato il suo background musicale, dapprima circoscritto al hip-hop di strada, con il mondo internazionale della musica. Radio IULM ha avuto la possibilità di partecipare alla sua intervista.