Il meglio di “Pelle”, l’antologia di Giovani Scrittori IULM. Scopri i racconti scelti da noi

L’edizione 2018 del contest Giovani Scrittori IULM ha dato alla luce Pelle, l’ennesima antologia di racconti nata in Ateneo per finire sugli scaffali delle librerie (clicca QUI per saperne di più).  

Ed ha, il progetto curato dal prof. Paolo Giovannetti, visto partecipi decine di studenti, che hanno messo a frutto la propria creatività nella stesura delle loro storie.
Racconti d’amore, di fantascienza o semplicemente di fantasia: il risultato è una silloge che accontenta praticamente tutti, a partire da chi ha tenuto insieme i fili dell’intreccio dalla fase di scrittura fino alla stampa. (QUI la nostra intervista ad uno dei curatori).

In queste settimane abbiamo così scelto e pubblicato – a puntate – una selezione di racconti per il lettori del nostro blog. In questa pagina, ricostruiamo questo nostro feuilletton digitale attraverso i link ad ogni singola pubblicazione. Augurandovi, ancora una volta, buona lettura.

Ciao, sono io, di Stefano Riboldi  (audiolibro e testo integrale QUI)

The Foursome, di Ilaria Padovan  (parte 1 di 3 QUI –  parte 2 di 3 QUI  –  parte 3 di 3 QUI)

Quattrocentotrentasette, di Maria Cristina Odierna (parte 1 di 3 QUI –  parte 2 di 3 QUI  –  parte 3 di 3 QUI)

Il ragazzo della porta accanto, di Daniel Cristian Tega  (parte 1 di 3 QUI –  parte 2 di 3 QUI  –  parte 3 di 3 QUI)

The fusion, di Andrea Capobianco  (parte 1 di 3 QUI –  parte 2 di 3 QUI  –  parte 3 di 3 QUI)

L’odore del latte, di Francesca Dallaglio  (parte 1 di 3 QUI –  parte 2 di 3 QUI  –  parte 3 di 3 QUI)

Nabrok, di Maddalena Marcarini  (testo integrale QUI)

Generazioni, di Chiara Piani  (parte 1 di 2 QUI –  parte 2 di 2 QUI)