Il fascino e l’eleganza di Elle Fanning conquistano la Cittadella

La giovane attrice americana Elle Fanning, sorella della già affermata Dakota Fanning, arriva al Giffoni Film Festival in occasione dell’anteprima nazionale di Teen Spirit.

Il film, esordio alla regia di Max Minghella (The Social Network), sarà nelle sale italiane a partire dal 29 Agosto.

“Mi piacerebbe far parte della giuria un giorno. Sono vestita in parte anche di arancione, il colore ufficiale delle t-shirt dei miei coetanei. Mi piace il modo in cui operate, dovete essere critici ma al tempo stesso tecnici. “

Ribatte una Fanning visibilmente emozionata, che nel pomeriggio ha incontrato una delegazione dei 6200 giurati provenienti da tutto il mondo.

Crediti Giffoni_Experience

Ad essere discusso in sala, con maggiore enfasi e prepotenza, è stato il film Neon Demon sul quale l’attrice ha avuto modo di condividere quache curiosità sull’esperienza lavorativa con il regista Nicholas Refn.

“Rappresenta una pietra miliare della mia carriera. Sul set ho spento le candeline del mio diciassettesimo compleanno.
(…) Refn ha l’abitudine di girare le scene in ordine cronolgoico ed è qualcosa di assolutamente non comune per i registi, più volte mi sono trovata nella situazione di girare la scena finale sin dai primi giorni di lavorazione sul set. Nessuno di noi era a conoscenza del finale del film. Per questo motivo, Nicholas ebbe l’idea diposizionare un box di suggerimenti nel quale ognuno dei membri della troupe poteva dare un contributo.”

Crediti Giffoni_Experience

In Teen Spirit è l’interprete di Violet, una sedicenne che sogna di diventare una cantante e che vive da sola con la madre. Quando scopre che sono aperte le iscrizioni per il talent show Teen Star, partecipa con la speranza che sia il punto di partenza per una futura carriera.

“Ho sempre desiderato poter cantare. Questo film ha rappresentato una grande sfida ma mi ha dato la possibilità di crescere sia professionalmente che vocalmente. Violet è portatrice di un messaggio positivo: quando si diventa famosi si tende a cambiare da un punto di vista estetico. Violet, invece, non cambia per inseguire il suo sogno.”

L’attrice, che ritroveremo prossimamente al cinema con Maleficient 2, è stata premiata anche con il Giffoni Experience Award, premio consegnato alla maggior parte degli attori del cinema e della televisione.

La Compagnia del Cigno al Giffoni

Ivan Cotroneo torna al Giffoni Film Festival insieme agli attori protagonisti e annuncia la seconda stagione de La compagnia del Cigno, serie interpretata da sette ragazzi selezionati tra i Conservatori d’Italia. 

Non so quando inizieremo le riprese, dipenderà da quanto io e Monica Rametta saremo bravi e veloci a scrivere. Chiusa la prima stagione abbiamo immaginato un nuovo scenario in cui far muovere i personaggi, attingendo dalle vite degli interpreti.”

Giffoni Music Concept

In serata con il Giffoni Music Concept-Vivo Giffoni: ad esibirsi sul palco Shade & Mondo Marcio.