Valeria Franco, scrittrice IULM, e i suoi “Cocci di Vetro”

Studentessa IULM e appassionata di racconti, Valeria Franco si dedica da anni alla scrittura. La sua nuova opera “Cocci di vetro. Brevi racconti a caccia di frammenti di luce” è da qualche settimana in campagna Crowfunding per Bookabook e la nostra collega ne ha parlato ai microfoni di Radio IULM.

valeria franco cocci di vetro
Ascolta l’intervista a Valeria Franco, autrice di “Cocci di vetro”

La sfida del Crowfunding

Dopo la sua prima raccolta di racconti “La landa delle strane idee” del 2017, autopubblicato, Valeria Franco ha deciso di accettare la sfida del Crowfunding, un metodo di pubblicazioni nel quale il sostegno del pubblico è fondamentale. Potete trovare la sua raccolta a questo link.

valeria franco cocci di vetro
L’autrice

Tra le incertezze che circondano gli esordienti e chi ha voglia di sostenerli con fiducia, la giovae autrice ci ha raccontato l’inizio della sua avventura con “Cocci di vetro”.

Cocci di vetro e cocci di vita

Il futuro e il miglioramento della scrittura. Le differenze tra “La landa delle strane idee” e il suo nuovo libro. Le paure e le riflessioni più profonde. Valeria Franco ha spiegato ai nostri microfoni ciò che si nasconde dietro alle parole e ai sogni, estremamente ancorati alla terra, di “Cocci di Vetro”.

In particolare, ha approfondito con noi il racconto “Chi sei?”, a tema natura, e l’originalissimo copione teatrale, “Parla, ti ascolto”, l’opera sulla comunicazione che apre la raccolta..

Ha soddisfatto poi le curiosità anche dei follower Instagram del suo blog letterario, “Viaggi di Carta”, aprendosi con sincerità e passione sulla scrittura e sull’editoria a 360 gradi.