Spine. I Giovani Scrittori IULM presentano la loro raccolta

6 maggio, dalle ore 16.00 alle 18.00 al Caffè letterario. Verrà presentata l’antologia “Spine“, frutto della dodicesima edizione del concorso Giovani Scrittori IULM.

C’è chi ce le ha nel cuore, chi nel fianco. Si dice che a un leone, una volta, se ne conficcò una nella zampa, mentre quella finita in gola a Puccini lo portò, in seguito, alla morte.

Ci si può stare, o tenere sopra. Il loro filo ha segnato le Guerre Mondiali e, naturalmente, proteggono i fiori più belli.

Sono diverse e sfaccettate le spine della nostra vita. L’antologia che verrà presentata è un volume da maneggiare con cura e attenzione: ci si potrebbe anche pungere, ma potrebbe anche essere piacevole.

I Giovani Scrittori IULM hanno raccolto la sfida lanciata dal Prof. Paolo Giovannetti e dai curatori Daniel Cristian Tega, Niccolò Parini e Leonardo Serban. Ce l’avranno fatta? Scopritelo con noi il 6 maggio.

Alla presentazione sarà presente anche Sergio Badino, autore della prefazione del volume. Dopo l’evento, sarà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti.

Il QR code dell’evento su Facebook