LAGS: Ascolta l’intervista di Gonna Rock IULM Out

Che cos’é il posthardcore? Abbiamo provato a scoprirlo insieme ai LAGS.
In occasione dell’uscita del loro nuovo album Soon, il quartetto romanoPosthardcore si esibiva al Rock ‘n’ Roll di Milano. Quale migliore occasione per una trasferta di Gonna Rock IULM Out?

Gonna Rock IULM Out intervista i LAGS
Il team di Gonna Rock IULM Out insieme ad Antonio e Daniele dei LAGS

Ascolta l’intervista di Gonna Rock IULM Out ai LAGS

Abbiamo incontrato Antonio (voce e chitarra), Daniele (basso) e Gianluca (chitarra) prima del loro concerto. Andrew, il loro batterista, si trovava in Giappone.
In un luogo che trasudava rock da tutti i pori, il quartetto romano é però comunque riuscita a permetterci di entrare nel loro mondo musicale.

LAGS: non solo Hardcore

Tra l’Hard Rock, il Metal, il Punk, il Classico, quello dei LAGS é uno stile di contaminazioni, che deve molto al Posthardcore anni ’90 di Washington DC. Maestri indiscussi sono senza dubbio i Fugatsi e gli Offspring.

Soon, il nuovo album dei LAGS è uscito lo scorso 29 marzo

La loro musica si nutre però di tutto il Rock, dai Radiohead ai pilastri dell’hardcore. I LAGS tuttavia non attingono soltanto dal genere. La loro forza musicale risiede infatti nell’ascolto onnivoro di tutto il panorama musicale, compreso qualche guilty pleasure. Dal Rap di Post Malone al Pop di Rhianna. Solo così secondo Antonio “é possibile avere degli spunti per elaborare buona musica”.

Soon, un viaggio nelle vite dei LAGS

Forse è proprio questa ibridazione a rendere le loro melodie al contempo grintose, aggressive, melanconiche e melodiose. Ciò avviene soprattutto nel loro ultimo album, Soon, che, come ci racconta Daniele é un lavoro molto personale: “Questo album parla un po’ più dei cavoli nostri rispetto al primo “ ci confida il bassista.

In effetti Pilot era incentrato su temi più sociali, Soon invece “racconta di momenti belli e momenti brutti sia dal punto di vista personale che da quello professionale”.

“Non essendo marziani però, parlando di noi inevitabilmente parliamo anche di chi ci ascolta” continua Antonio, sfatando il mito musicale della separazione tra immagine pubblica e anima artistica.

Ascolta i singoli di Soon dei LAGS playlist di Spotify di Gonna Rock IULM Out

Alla batteria… Andrew

Per quanto riguarda la musica invece è fondamentale la batteria: “La inseriamo addirittura subito dopo il giro di chitarra, prima ancora di quello di basso” racconta Daniele. D’altra parte, i LAGS vantano un fuoriclasse delle percussioni, il plurimedagliato Andrew Howe.

“Suonare con lui è divertente, perché è capace di trasformare qualsiasi riff mediocre in qualcosa di particolare”. Così lo descrive Antonio, che insieme a lui ha fondato la band.