Chi siamo

Radio IULM

La musica sfuma, il microfono si accende ed adesso le cuffie dei nostri ascoltatori vibrano ancora più forte.
Radio IULM torna on-air. Perchè ci sarà, la web radio ufficiale dell’Università IULM, con l’entusiasmo di sempre ed ancora molta strada da fare. Scandendo sì il ritmo della vita universitaria, ma senza dimenticare di connettere ad ogni ora, con ogni programma, una community che nel campus di via Carlo Bo ha soltanto il suo inizio.

Intrattenimento, informazione, cultura, musica, storytelling, un ricco blog e tanti altri contenuti esclusivi vi hanno tenuto incollati al nostro nuovo portale per tutto lo scorso anno accademico. E, a dirla tutta, anche durante le ferie.
Sappiamo fin nei dettagli quanto si è rivelata continua la vostra attenzione, reale l’affetto che abbiamo percepito nei nostri studi.

Ci avete reso consapevoli che l’unico modo possibile per ringraziarvi è perseverare. Fare di più e fare meglio, con l’impegno della nostra responsabile editoriale, la prof.ssa Gaia Varon e soprattutto degli oltre settanta studenti che, con compiti differenti e passioni ugualmente vive, hanno dato slancio a Radio IULM nella corsa verso i traguardi che ha finora tagliato.

Continueremo dunque ad innovare, nelle forme e nei contenuti. A ricercare tra gli studenti le risorse migliori per arricchire il nostro palinsesto. Ma anche le tantissime attività che contornano quell’interminabile flusso di musica e parole in cui viviamo, ogni giorno, la magia della radio.

I nostri ospiti

Radio IULM

Il consiglio che posso dare io è di non voler arrivare subito ad avere un lavoro sicuro perchè tutti vogliono fare questo lavoro al giorno d’oggi e tanta gente è molto brava. Quindi l’unico consiglio che posso dare io è impegnarsi tantissimo, ascoltare e fidarsi anche, non di tutti, ma magari neanche di nessuno.

Mahmood

Mahmood

Cantante

Le mafie storicamente hanno trasformato i momenti di crisi in opportunità.

Antonio Nicaso

Antonio Nicaso

Scrittore

Il potere di ordinanza è stata una cosa rivoluzionaria. Provate a immaginare cosa sarebbe successo se 8000 sindaci si fossero messi a decidere, avremmo creato solo un problema di comunicazione.

Antonio Decaro

Antonio Decaro

Presidente ANCI

Elena Delle Donne è stata un riferimento per me. Ha abbattuto lo stereotipo delle “donne maschiaccio” nel mondo del basket. Anche io venivo criticata per il mio aspetto, ma ho dimostrato sul campo che si sbagliavano.

Valentina Vignali

Valentina Vignali

Sportiva

Ho una lunga carriera di insegnamento, ho imparato tutti i metodi di copiatura. Certi copiatori sono dei geni, per predisporre le tecnologie o le modalità per copiare impiegano molto più tempo di quello che avrebbero impiegato per studiare.

Gianni Canova

Gianni Canova

Rettore

Credete in voi stessi e non abbiate paura di fallire perchè poi dopo tanti fallimenti arriva il successo. Chi si ferma è perduto.

Fasma

Fasma

Cantante

Vi abbraccio virtualmente e vi ringrazio per quello che state facendo, perché anche questo credo sia un elemento di aiuto per molti dei vostri compagni e amici per superare questo momento di crisi.

Massimo Galli

Massimo Galli

Infettivologo

Non so quanto manchi a voi alla laurea, credo 8 o 9 anni, ma vi assicuro che quando succederà sarà sicuramente una liberazione.

Filippo Caccamo

Filippo Caccamo

Influencer

Il nostro è il paese che conta 60 automobili ogni 100 abitanti e siamo molto preoccupati che, per l’inevitabile paura dei cittadini di riprendere il mezzo pubblico, si ritorni tutti a muoversi solo con l’automobile. Questo sarebbe un disastro totale.

Stefano Ciafani

Stefano Ciafani

Legambiente

Leggete i libri ai quali avreste voglia di strappare le pagine per portarle con voi.

Antonio Scurati

Antonio Scurati

Scrittore

La radio mi diverte molto. È il contatto diretto che mi piace. Chiamo molto le telefonate. A differenza di molti miei colleghi, che fanno informazione di profilo elevato e pensano il loro mestiere sia far parlare i politici per fare agenzie, “così ci riprendono”, a me di questa roba non frega niente.

Oscar Giannino

Oscar Giannino

Giornalista

Ho una panza assurda

La canzone dell'Estate 2020