Note di Cinema: musica e cinema al teatro No’hma

Cinema nel teatro o forse potremmo definirlo meta-cinema? Come? Leggete l’articolo e lo scoprirete.

Note di Cinema: musica e cinema al teatro Noh'ma

Il teatro non si ferma

A causa dell’emergenza sanitaria, a distanza di quasi due mesi dal lockdown, per fortuna torniamo a sorprenderci con il lavoro di tanti artisti. Artisti che non rinunciano a produrre la propria arte e teatri che permettono in modalità differenti da quelle tradizionali di poterne godere.

Ecco come poter passare una serata alterativa. Siete amanti del cinema e del teatro? Allora non potete perdervi le due proiezioni organizzate dallo Spazio Teatro No’hma.

Musica al No’hma

Lo Spazio Teatro No’hma, infatti, torna a reinventarsi e a inserire nella sua programmazione una serata per tutti gli amanti del cinema.

Le rappresentazione rientrano nella rassegna Armonia e Suoni, in cui lo Spazio Teatro No’hma presenta Orazio Sciortino in Note di Cinema,
uno spettacolo articolato in due rappresentazioni che indagano le diverse sfumature del legame tra suono e immagine. Sciortino, musicista e compositore, accompagnerà al pianoforte la proiezione di alcune importanti pellicole del cinema muto. In questo modo, darà vita a una sorta di drammaturgia musicale che esalterà quella cinematografica.

Si tratta di un evento unico diviso in due serate: quattro diverse pellicole del cinema muto verranno proiettate, accompagnate dalla musica di Sciortino.

E’ raro al giorno d’oggi poter assistere (anche se a distanza) a uno spettacolo di questo genere. Cinema e musica dal vivo, proprio come le proiezioni all’inizio del secolo!

Note di Cinema

La prima proiezione è Silent Wagner – film dedicato alla vita del celebre compositore tedesco .

Successivamente, si proseguirà con la proiezione di tre cortometraggi muti a confronto. Il primo sarà Il bambino che non si ferma mai del 1929 regia di Yasujirō Ozu, a seguire, L’Etoile de mer del 1928, regia di Man Ray, e, infine, L’Assassinat du duc de Guise del 1908, regia di André Calmettes e Charles Le Bargy.

Lo spettacolo è concepito come un viaggio in due tappe alla scoperta del rapporto tra musica e cinema. Viene appositamente pensato per lo Spazio Teatro No’hma, dove è stato registrato per essere poi trasmesso in esclusiva sul canale Youtube del Teatro.

Oltre i confini

Le parole della Presidente Livia Pomodoro rafforzano la filosofia del teatro. Infatti dichiara che il programma della rassegna Armonie e Suoni celebra, ormai da anni, la musica e la sua vocazione per il teatro. Continua spiegando che ogni stagione mette in scena un vasto programma musicale. L’intento, infatti, è di appagare diverse inclinazioni e stati d’animo e promuovere le commistioni, le confluenze e gli incontri tra generi e culture diversi.

Per poter godere dei due spettacoli, trovate di seguito il link a cui collegarvi
sul sito www.nohma.org oppure sul canale youtube, senza bisogno di iscrizioni o password d’accesso.

Ecco i link ai due spettacoli: prima serata e seconda serata.

Buona visione!