Hip Hop: moda o genere in ascesa? Wad e Max Brigante docenti per un giorno, con Radio IULM

Due celebri voci dell’Hip Hop in radio saranno presto ospiti all’Università IULM. Martedì 17 aprile, dalle ore 10.30 alle ore 12.00, in aula 402 e mercoledì 18 aprile,  alla stessa ora ma in aula 401, il laboratorio di comunicazione radiofonica ospiterà infatti Max Brigante e Wad per parlare di radio e di come le sue frequenze abbiano incrociato il web e le digital strategies per coinvolgere i giovani, con l’hip hop in primo piano.

Due personaggi che non hanno bisogno di presentazioni saliranno quindi in cattedra, nel corso della prof.ssa Gaia Varon ed in compagnia di Radio IULM,  per raccontare la loro idea di radio e del genere musicale che sta scalando le classifiche, ogni giorno sempre più velocemente, ovvero l’hip hop. Max Brigante, dj, conduttore televisivo, speaker radiofonico e conduttore di 105 Mi Casa, programma della radio del gruppo Mediaset,  Radio 105. Nella sua esperienza vanta la direzione artistica di Rock TV e Hip Hop TV, in onda su Sky. E sulla pay tv conduce Mi Casa, programma nel quale manda in onda video della scena rap italiana e internazionale, oltre ad ospitare celebri artisti.

Hip Hop TV è però anche la casa di Michele Wad Caporosso, il quale si alterna a Max Brigante nell’ospitare ed intervistare i vari artisti della scena rap italiana. Scrittore, giornalista, ma anche conduttore radiofonico a Radio Deejay, nella quale conduce Say Waaad , e One Two One Two, l’unico programma radiofonico italiano, nella sfera delle radio commerciali, focalizzato sul rap. Un’occasione offerta ai nostri studenti, per andare più a fondo e conoscere le molteplici sfaccettature di una cultura che ormai non è più secondaria nel music business e nella street fashion. Un incontro eccezionale, che catturerà l’attenzione degli amanti dell’hip hop e di coloro che non conoscono il mondo rap.

Due giorni caldi in IULM. E se martedì 17 sta per Wad Caporosso, mercoledì 18 vuol dire Max Brigante. L’evento è aperto al pubblico. Vi aspettiamo numerosi.